menu

La Festa Castellana

volantino2

Quasi a rievocare la Festa della Frittata, (1950-1961) che veniva organizzata a Scapezzano il lunedì di Pasqua, l’indimenticato Maurizio Fraboni, scapezzanese innamorato della sua terra, nel 1997 diede vita alla 1^ Festa Castellana, del tutto simile a una sagra paesana. Da allora la festa, posta in calendario nel primo fine-settimana di Agosto, si è notevolmente sviluppata, coinvolgendo nell’organizzazione e nella realizzazione l’intero paese. Nel 2006 entra a far parte della Festa Castellana, quale elemento caratterizzante, il gruppo storico ” La Castellana”, che con spettacoli e un ricco corteo riporta in vita il suggestivo clima di metà '300. Per valorizzare maggiormente l'aspetto culturale, fin dalle primissime edizioni si tiene un concorso di disegno riservato ai ragazzi delle scuole elementari e medie intitolato alla memoria di Maurizio Fraboni, accompagnato dal 2010, dal concorso letterario ”Parola Mia” e da un concorso fotografico, volto a valorizzare i momenti più significativi della festa, in particolare il Palio dell'Oca, competizione che si svolge da anni tra le quattro contrade del paese.

28 Luglio 2017

  • ore 18.00 - Allestimento accampamenti e giochi medievali, mostre e mercatino d'artigianato
  • ore 19.00 - Apertura punti ristoro: l'Osteria de lo Castello e la Locanda de lo Viandante (menu)
  • ore 19.00 - Conferenza “Laboratores: attività economiche nel Medioevo” a cura di Mattia Spadoni
  • ore 20.00 - Conferenza “L’evoluzione delle armi e degli eserciti nell’Italia medievale” a cura di Ivan Muscellini
  • ore 20.45 - Premiazione del concorso disegno “Maurizio Fraboni” (info e iscrizione)
  • ore 21.30 - Premiazione del premio letterario “Parola Mia” (info e iscrizione)
  • ore 22.00 - Spettacolo in piazza del gruppo “Brigata MonteBodio” di Ostra
  • ore 22.30 - Chiusura Osteria de lo Castello
  • ore 22.30 - Rievocazione storica con corteo e spettacoli in piazza con il gruppo “La Castellana” di Scapezzano e i "Mangiafuoco della Corte Malatestiana" di Gradara

29 luglio 2017

  • ore 18.00 - Allestimento accampamenti e giochi medievali, mostre e mercatino d'artigianato
  • ore 19.00 - Apertura punti ristoro: l'Osteria de lo Castello e la Locanda de lo Viandante (menu)
  • ore 19.00 - Conferenza “Itinerarium cordis: pellegrini nel Medioevo” a cura di Marina Mancini
  • ore 20.00 - Conferenza ““Il pane bianco nell’alimentazione del Medioevo” a cura di Alfonso Roncarati
  • ore 20.00 - Gara di tiro con l’arco storico e premiazione con gli "Arcieri storici Città di Pesaro"
  • ore 21.00 - Torneo del gruppo "Balestrieri di Senigallia"
  • ore 21.45 - Spettacolo sbandieratori del gruppo “Combusta Revixi” di Corinaldo
  • ore 22.30 - Chiusura Osteria de lo Castello
  • ore 22.30 - Rievocazione storica con corteo e spettacoli in piazza con il gruppo “La Castellana” di Scapezzano, “La Compagnia del Lupo Rosso” di Firenze e i falconieri del gruppo “Strix Falcon” di Ostra

30 Luglio 2017

  • ore 18.00 - Allestimento accampamenti e giochi medievali, mostre e mercatino d'artigianato
  • ore 19.00 - Apertura punti ristoro: l'Osteria de lo Castello e la Locanda de lo Viandante (menu)
  • ore 19.30 - Riconsegna Palio 2016 e assegnazione oche e fantini
  • ore 20.00 - Palio dell'Oca
  • ore 20.30 - Conferenza “Sale, pepe ed erbe aromatiche nella cucina del Medioevo” a cura di Marco Moruzzi e di Daniela Cercamondi
  • ore 21.00 - Spettacolo dei falconieri del gruppo “Strix Falcon” di Ostra
  • ore 21.30 - Conferenza “Imbanditura della tavola” a cura dell’Ass. “L’estetica dell’Effimero” e di Claudia Casavecchia
  • ore 22.00 - Spettacolo degli “Armati dell’Antica Marca” di Castelbellino
  • ore 22.30 - Chiusura Osteria de lo Castello
  • ore 22.30 - Premiazione del Palio dell’Oca e rievocazione storica con corteo e spettacoli in piazza con il gruppo “La Castellana” di Scapezzano e “Associazione tamburi e musici Renascentia” di Senigallia

MENU DELLA SERATA

Osteria de lo Castello

Prima immissione

Seconda immissione

Terza immissione

Quarta immissione

Locanda de “Lo Viandante”

Prima Immissione

Seconda Immissione

Terza Immissione

Bono vino et cervogia